Data la velocità con cui ho proseguito nel gioco, ho preferito posticipare la 3° parte del riassunto della mia partita a KH per creare un’unica parte finale. Riprendo da dov’ero arrivato la volta scorsa, ossia la Balena.

 

Balena che m’ha rubato più tempo del previsto, c’ho messo parecchio a raccapezzarmi per i collegamenti tra le varie mappe e ancor più tempo per capire come raggiungere determinati forzieri, ma che a livello di difficoltà dei combattimenti non s’è rivelata particolarmente impegnativa. Mondo salutato con solamente il Trio Bianco da recuperare in seguito.

Mi son diretto poi ad Atlantica, che avevo rimosso totalmente dalla memoria a causa del suo pessimo sistema di controllo dei movimenti, della telecamera e tutti gli handicap ingiustificati al combattimento. Una volta ripresa la mano con quell’obrobrioso sistema, fortunatamente è durato pochissimo. Anche qui recuperato tutto, ad esclusione del Trio Bianco.

 

Piccola deviazione al Monte Olimpo per dedicarmi alle opzioni rimanenti delle Coppe disponibili, giro a Traverse Town per rifornirmi d’oggetti ed iniziare le varie Sintesi, poi via verso Halloween Town.

 

Dovete sapere una cosa di Halloween Town. Adoro il suo battle theme ( http://www.youtube.com/watch?v=RI9YjHGuSOE ), quindi ero contentissimo di tornarci. Anche qui, nessun problema troppo grosso, a parte 10 minuti persi per cercare di raggiungere un forziere, ma alla fine ho vinto io. A questo punto dell’avventura ho creato un salvataggio di backup, perché ricordavo che ad Halloween Town c’era l’unico missabile del gioco e volevo essere sicuro di prenderlo. Fortunatamente l’ho preso e dopo una dura lotta con la seconda forma del Babau (o meglio, contro il pessimo lavoro che la telecamera faceva in quella precisa battaglia), serratura sigillata e via verso Neverland.

 

Neverland che ho profondamente odiato. Non c’è una ragione precisa, più che altro, quel mondo non m’è mai andato a genio, una questione di sensazione “a pelle”. Probabilmente c’entra anche il fatto che odio Peter Pan (l’unica sua incarnazione che sopporto è quella di Robin Williams in Hook). Telecamera che all’interno del vascello dava il peggio di se ed esterni che soffrivano delle stesse identiche stupide e ingiustificate limitazioni al Battle System di Atlantica. Il primo boss del mondo m’ha dato qualche “grattacapo”, per essere precisi, mi fregava quando si sdoppiava, perché colpivo sempre le sue proiezioni e non lui. Il secondo boss invece è durato più del previsto non perché mi risultasse difficile, ma perché mi divertivo ad ammazzare i Vascelli Heartless per exp aggratis.

 

Altro giro al Colosseo, dove nel mentre avevano sbloccato la Coppa Ercole, che ho completato così da chiudere la serratura pure di quel mondo e sbloccare i Trio Gialli, oltre a prendere il Keyblade Metalchocobo, scravo fino al midollo. Rifornimenti e sintesi varie a Traverse Town e via verso Hollow Bastion. Il viaggio verso Hollow Bastion è stato bello tosto, sono esploso assieme alla Gummiship un paio di volte.

 

Hollow Bastion, altra location di cui adoro i brani, sia quello ambientale ( http://www.youtube.com/watch?v=4nlCNVewMjA ), sia quello che accompagna gli scontri ( http://www.youtube.com/watch?v=8jB9OJJj7TU ). Un’altra delle ragioni per cui adoro Hollow Bastion è che è un mondo grande e pieno di cose da fare, ma specialmente ha una buona dose di “enigmi”. Credo che ce ne siano più qui che in tutto il resto del gioco. Anyway, shit became real, over 9,000 boss fight (scherzo, solo 5). Anyway, terminato Hollow Bastion mi son dedicato al Bosco dei 100 Acri, alla raccolta definitiva dei Trinity Mark, al recupero degli ultimi cuccioli qui e la, ho completato la Coppa Ade in modalità Standard e Solo e poi son andato in giro a farmare oggetti dai mostri per finire le Sintesi. Una volta craftato tutto mi son diretto all’ultimo mondo.

 

Ultimo mondo che offre un altro Battle Theme che spacca ( http://www.youtube.com/watch?v=KhdlCRXX6dw&feature=relmfu ). Son arrivato fino all’ultimo Save Point, dopodichè son tornato indietro ad affrontare i boss extra. Ma prima ho sovrascritto il save di backup. Nel primo save mi son levato lo sfizio di finire il gioco (livello 69, credo 72 o 73 con tutti i Level Up fatti durante il boss finale… Non capirò mai la mania di far dare exp ai boss finali, onestamente), contanto un totale di 32 ore e qualcosa. Nel secondo salvataggio, ho affrontato i boss extra in quest’ordine: Kurt Zisa (sconfitto al 5° tentativo), Sephiroth (7° tentativo, IIRC), Titano del Ghiaccio (2° tentativo) e Phantom (1° tentativo). Ho completato la Coppa Ercole e la Coppa Ade in modalità Time Attack (Thundaga Spam = OHKO sul 90% dei nemici), così da sbloccare i singoli scontri. Una volta sbloccati i singoli scontri nella Coppa Ade, ho affrontato a manetta il Titano della Roccia. Si sconfigge in 60-90 secondi (il mio record è 56 secondi e rotti), e sono circa 4,200 exp a scontro. Mi son levato lo sfizio di portare Sora a 100 (gli altri sono un po’ più indietro, Pippo al 94 e paperino al 91), e una volta farmati i Power/Defense Up necessari, ho portato i parametri di Sora al 100. Così, tanto per (per la cronaca, adesso il contatore segna 36 ore e rotte all’ultimo Save Point, contanto il boss finale, filmati vari and so on… Credo di essere a 37). Ho sovrascritto entrambe i save, ed ho affrontat nuovamente il boss finale, archiviando così Kingdom Hearts. Adesso toccherà a KH Re:Chain of Memories, al quale dedicherò credo 2 parti per la Storia di Sora ed una per la Storia di Riku.

 

That’s all for KH. Aspettatevi una recensione a breve, approfitto della rigiocata per scriverne una.

 

Nerdamente Vostro,

Zio Name

commenti
  1. flashwade scrive:

    well, abbastanza bestiale in 36 ore

  2. flashwade scrive:

    Ma anche sorvolando crafting e drop vari, il rapporto ore/livello è tremendamente basso.

    • Zio Name scrive:

      Perché il metodo per expare è assurdamente rapido. Ed avendo una crescita normale (probabilmente se sceglievo crescita rapida andavo ancora un pelino più veloce), quando per salire dal 99 al 100 bastavano 6 scontri con il Titano della Roccia, è facile capire come si livelli in maniera assurdamente veloce, specialmente se c’aggiungi Aeroga che ti fa ottenere Tech Points aggratis (circa 200 a scontro).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...