Post vacanziero

Pubblicato: luglio 24, 2012 in Scervellate varie

Yep, il blog si scrive da solo.

Che dire, dalla mia sede delle vacanze segreta (così quell’omone scortese di nome Level non mi trova), osservo e vedo tutto. Vedo come tutto bene o male per il mio “padrone” scorra in maniera praticamente perfetta. O, per essere realisti, semi perfetta.

Ha trovato la compagnia giusta, si trova da Dio, si diverte, esce, “lavora” come volontario al Centro Giovani, organizza feste (ove per feste s’intendono delle robe blande, totalmente analcoliche e più che soddisfacenti nella loro semplicità.L’unica cosa che non manca mai è la musica anni ’80), uscite e tutto.

Dopo anni da “esiliato” sociale si sta godendo l’estate come ogni persona normale. Per quanto lui e la sua combriccola possano essere “normali”. Certo, ha pure litigato con l’altra compagnia che frequentava, perché ormai ci si trovava sempre più “alieno” che qualche nervo sarebbe saltato, ma pazienza, succedono ste cose pure a lui.

E le mostre organizzate anche da lui per i laboratori del Centro Giovani, un lavorone assurdo per cui è anche stato ringraziato pubblicamente e si stava semi nascondendo dalla vergogna. Sta seriamente pensando di continuare su questo percorso da volontario a tempo pieno, magari trovandone uno sbocco lavorativo in futuro. Puramente a livello d’ufficio/organizzativo, anche perché grazie a dio non servono animatori o altro. Ma la cosa che sicuramente gli fa più piacere è che avendo acquistato fiducia con i due responsabili, ha accesso alle chiavi e di conseguenza al frigo del bar ed alla macchinetta del caffè, il che vuol dire bere aggratis (o acqua naturale o caffè, ma sempre roba gratis è).

Ma più di tutto, è sicuramente soddisfatto sul piano emotivo. Dopo anni d’eremitaggio sentimentale dovuti sia a fattori esterni che alla sua stupidità (è una storia lunga che magari mi terrò per un’altra volta, chissà) è finalmente riuscito ad uscire dal guscio e a trovare una ragazza che se l’è preso così con tutto il pacchetto, senza cavilli e/o altro. Così com’è: un epilettico ad orologeria che potrebbe esplodere ovunque, un “malato mentale” che fino a qualche anno fa riempiva i quaderni con “schede personali e psicologiche” delle persone che conosceva, che la prima cosa che fa ti psicanalizza, ti sbatte in faccia tutti i suoi difetti, freddo, cinico e distaccato. La cosa che più mi diverte è che guardandoli da fuori non penseresti mai “Quei due stanno assieme”, perché sembrano al massimo dei conoscenti stretti, nemmeno amici. Ma ancor di più mi fa ridere il fatto che a novembre, quando si conobbero, nessuno dei due avrebbe scommesso un centesimo su una possibile relazione. Ma se questo rende contenti entrambe le parti, ben venga, se poi va male… Beh, cazzi loro, io sono in vacanza e sono un blog, non posso risolvere ste cose.

Per quanto concerne me… Non so. Potrbbe darsi che il capo mi molli qui per sempre a marcire o che mi riprenda su appena torno dalle ferie. Chi lo sa, dipende tutto da lui. Ma è già un buon segno che stia nerdando come un pazzo con KH DDD, magari prende di nuovo su Xenosaga III e Soul Nomad molto presto.
Voci di corridoio (io vedo e sento tutto, ricordatevelo) dicono che si sia messo a lavorare su quel blog secondario da dedicare a tutto un po’, anche se con molta probabilità troveremo principalmente articoli sul cinema e sulla musica (anni ’70-’80, ovviamente). Potrebbe persino smettere di fare qui i post di vita quotidiana e relegarmi a semplice blog sui videogames. Chissà.

Bello abbronzato,

Il vostro blog.

commenti
  1. Lv scrive:

    Sei sicuro che fosse il caso di postare ? se lo viene sapere quello sclero del tuo padrone potrebbe prendersela

    …e digli di fare la recensione di/dei Mana Khemia, ormai non si ricorderà neanche più di averli giocati:/

    PS: ma per le schede ha un archivio segreto in cantina ? di questo censimento ha anche elaborato dati statistici ?😄

    • Zio Name scrive:

      Che s’incazzi, non è un mio problema. E non gli dirò nulla, non sono il segretario di nessuno. Forse forse se passi per la sua morosa riesci a convincerlo *yaoming*

      Sul P.S.: Aveva tipo 3-4 quaderni pieni di schede. Non so che fine abbiano fatto. Potrebbero essere in garage o anche nella spazzatura, quindi già riciclati e rifatti carta.

  2. Gatling scrive:

    Qualsiasi cosa sia, Name, ne voglio anch’io.

  3. flashwade scrive:

    Solo io ho l’impressione che le feste di Name debbano essere d’uno squallore memorabile? *trollface*

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...